Ginecomastia


La ginecomastia è una patologia caratterizzata dallo sviluppo di un seno di tipo femminile in un individuo di sesso maschile. Generalmente nell'uomo la regione pettorale è caratterizzata da una scarsa componente adiposa e ghiandolare. Nella donna invece entrambi i due componenti sono ben rappresentati e formano le cosidette mammelle. È normale che durante la pubertà si assista ad uno sviluppo della ghiandola mammaria anche nell'uomo ma, dopo breve tempo, questa si atrofizza. Se l'atrofia non interviene, si ha un aumento di volume con aspetto femminile della zona. Talvolta questa condizione sottende a disturbi endocrini (eccessiva conversione del testosterone in estrogeni, iperprolattinemia, ecc).

Se la componente ghiandolare è molto rappresentata si parla di ginecomastia vera, ed in questo caso è necessario intervenire chirurgicamente asportando l'eccesso di ghiandola. Nei casi in cui sia presente solo un eccesso di adipe allora si parla di ginecomastia falsa o pseudoginecomastia. In quest'ultimo caso è sufficiente eseguire un intervento di liposcultura per rimuovere il grasso in eccesso.

TI INTERESSA?

Richiedi un appuntamento

Fissa una prima visita. Sarò lieto di analizzare la tua situazione e offrirti la migliore soluzione.

dott. Roberto Ammore
Ho letto l'informativa e accetto le condizioni di utilizzo. Autorizzo all'utilizzo dei miei dati ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 ("GDPR") - Codice in materia di protezione dei dati personali.

...oppure chiamami: +39.328.5720382